Categories

Fido Banco Posta, per gestire al meglio il proprio bilancio familiare

www.mutui-prestiti-assicurazioni.com

Se siete correntisti delle Poste Italiane, allora sappiate che da adesso in poi c’è una novità: si tratta di Fido BancoPosta, la nuova linea di Credito che mette a disposizione del cliente una “riserva” di denaro necessaria per poter gestire con maggiore tranquillità il proprio bilancio familiare.

Fido Banco Posta offre la possibilità di poter effettuare prelievi e utilizzi oltre il saldo disponibile sul proprio Conto BancoPosta, ma ovviamente nei limiti del fido accordato.

Ma come funziona Fido Banco Posta? In sostanza in base al proprio reddito mensile accreditato sul proprio conto sia ha la possibilità di poter scegliere fra diverse tipologie di Fido proposte da BancoPosta. Ecco allora alcuni esempi in caso di accredito mensile netto di stipendio o pensione. Nel caso in cui l’accredito mensile non sia inferiore a 500,00 euro è possibile ottenere un fido pari a 750,00 euro.

Nel caso in cui invece l’accredito sia superiore ai 1500 euro il fido sarà pari a 3000 euro; se infine l’accredito sarà superiore a 3000 euro il fido sarà pari a 5000 euro.

Inoltre nel caso in cui l’accredito sia pari a 500 euro, c’è la possibilità di poter aumentare da 750 a 1.500 euro il fido, una volta trascorsi 12 mesi dalla prima richiesta, a parità di reddito mensile netto di stipendio/pensione accreditato.

Il Fido inoltre si ripristina automaticamente ogni volta che viene effettuato un accredito sul proprio Conto BancoPosta, come l’accredito stipendio, un bonifico o un versamento.



...............................................................................................................................

Il Video Corso, più visto del web e totalmente GRATUITO per raggiungere l'indipendenza finanziaria e generare rendite automatiche. Guarda la presentazione ed accedi al corso completo e gratuito



..............................................................................................................................