Categories

L’assistenza di un mediatore creditizio: pro e contro

www.mutui-prestiti-assicurazioni.com

Nel momento in cui si pensa di poter stipulare un mutuo, il titolare ha una duplice possibilità: può occuparsi personalmente di ogni aspetto del mutuo e della stipula oppure può rivolgersi all’assistenza costante di un mediatore creditizio.

Ovviamente la presenza di un mediatore creditizio implica non pochi costi aggiuntivi, ma è pur sempre necessario calcolare i pro e i contro.

Generalmente il primo motivo per cui ci si rivolge a un mediatore creditizio è quando il cliente si trova davanti alla necessità di dover richiedere un mutuo difficile che la banca è restia è concedere.

Il mediatore in tal caso potrà consigliare il cliente sulla scelta della banca più adatta cui rivolgersi.

Il mediatore inoltre è particolarmente affidabile per poter ottenere condizioni vantaggiose rispetto a quelle proposte dallo sportello della banca grazie alla sua rete di conoscenze e alle convezioni di cui generalmente gode.

Naturalmente è indispensabile rivolgersi a un mediatore creditizio affidabile: è bene verificare l’ufficio, la sua competenza e ricordate che non è necessario dare acconti o caparre di alcun genere.

Per quanto riguarda i costi generalmente i mediatori creditizi richiedono provvigioni tra l’1% e il 2% dell’importo mutuato per arrivare in alcuni casi anche al 3%.



...............................................................................................................................

Il Video Corso, più visto del web e totalmente GRATUITO per raggiungere l'indipendenza finanziaria e generare rendite automatiche. Guarda la presentazione ed accedi al corso completo e gratuito



..............................................................................................................................