Categories

Sottoscrivere il muto: conviene cambiare istituto di credito?

www.mutui-prestiti-assicurazioni.com
È il momento di sottoscrivere un mutuo per poter acquistare casa.

Quasi ovvio che venga in mente si sottoscrivere un mutuo proposto dalla propria banca, ma attenzione: è buona regola confrontare prima le proposte che arrivano da altri istituti di credito.

Potrebbero non mancare le sorprese.

Uno dei problemi in cui s’incorre nel momento in cui si sceglie la banca con sui sottoscrivere il mutuo sta quasi certamente nell’obbligo di dover cambiare anche il conto corrente con inevitabile sostituzione di dati e coordinate per l’accredito dello stipendio o per gli addebiti.

Consigliabile è pertanto valutare attentamente la differenza e il risparmio possibile confrontando le diverse proposte e valutare se sia il caso di cambiare o meno istituto di credito.

Attualmente tutte le banche in pratica dispongono di un’ampia offerta di mutui, ma rimane il fatto che esistono anche le banche specializzate in mutui.

In tal senso le banche specializzate hanno però un vantaggio in più rispetto alle altre: non richiedono mai l’apertura di conti correnti.

Lo svantaggio consiste nel fatto che in pratica non esiste una vera possibilità di relazione.

Già all’inizio del mutuo, la richiesta dovrà essere inoltrata tramite posta, così come i contatti successivi, inclusi eventuali reclami che dovranno essere gestiti dal call center.



...............................................................................................................................

Il Video Corso, più visto del web e totalmente GRATUITO per raggiungere l'indipendenza finanziaria e generare rendite automatiche. Guarda la presentazione ed accedi al corso completo e gratuito



..............................................................................................................................