Categories

ubiMutuo Replay di Ubi Banca, tasso variabile e rata costante

www.mutui-prestiti-assicurazioni.com

Il Mutuo Replay di Ubi Banca è una particolare tipologia di finanziamento immobiliare ipotecario finalizzato all’acquisto o alla ristrutturazione dell’immobile ad uso abitativo.

Mutuo Replay è un mutuo a tasso variabile, ma a rata costante: in sostanza si ha la possibilità di poter usufruire costantemente sia dei vantaggi del tasso variabile, ma anche della sicurezza che deriva dalla rata costante stessa.

In pratica nel caso in cui il tasso variabile si rialzi ciò che andrà a variare sarà la durata del mutuo e non l’importo della rata che rimarrà sempre costante. Insomma un bel vantaggio anche perché se il tasso scende le rate diminuiscono di numero e il mutuo viene estinto anticipatamente, se invece sale si allunga il periodo di rimborso.

Il piano di rimborso può allungarsi fino al 50%, ma se il suo prolungamento supererà il limite del 50%, l’ importo della rata andrà ad essere ridefinito.

Il mutuo offre la possibilità di poter finanziare fino all’80% del valore dell’immobile offerto come garanzia ipotecaria.

La durata massima del mutuo va da un minimo di 20 anni a un massimo di 30 anni nel caso in cui l’importo della rata dovesse abbassarsi.

Le commissioni di istruttoria sono pari allo 0,95% con un minimo di 750 euro e un massimo di 4.500 euro. Le commissioni di incasso rata sono pari a 1,50 euro.

Compresa nel mutuo la Polizza Infortuni di UBI Assicurazioni che garantisce il rimborso del debito residuo in caso di decesso del mutuatario ed il doppio indennizzo in caso d’invalidità permanente superiore al 60%. Possibile associare anche associare altre polizze.



...............................................................................................................................

Il Video Corso, più visto del web e totalmente GRATUITO per raggiungere l'indipendenza finanziaria e generare rendite automatiche. Guarda la presentazione ed accedi al corso completo e gratuito



..............................................................................................................................